MORTO STALIN, SE NE FA UN ALTRO
di Armando Iannucci
dal 4 gennaio al cinema

Posted on Posted in 2018, Fiction

Titolo internazionale: The Death of Stalin

(Regno Unito, Belgio, 2017, 106′)

Nella notte del 2 marzo 1953, un uomo sta morendo. Non si tratta di un uomo qualunque: è un tiranno, un macellaio, un dittatore. È Joseph Stalin, Segretario Generale dell’Unione Sovietica. È lì che soffre, si contorce, sta per tirare le cuoia… e se ti giochi bene le tue carte, il suo successore potresti essere tu!

Dal genio di Armando Iannucci (The Thick of It, In the Loop, Veep) una travolgente commedia nera, una satira sul potere e il totalitarismo con un prestigioso cast internazionale che include Steve Buscemi, Olga Kurylenko, Michael Palin e Jeffrey Tambor. Liberamente ispirata all’omonima graphic novel di Fabien Nury e Thierry Robins pubblicata in Italia da Mondadori.

Data di uscita italiana: giovedì 11 gennaio 2018

Con il supporto del programma Europa Creativa – MEDIA dell’Unione Europea