I Wonder Pictures a Venezia 75 con NON-FICTION di Olivier Assayas

Posted on Posted in Festival, News

I Wonder Pictures, la casa di distribuzione cinematografica nata a Bologna dall’esperienza di Biografilm Festival e che da Bologna opera e distribuisce film in tutta Italia, torna alla Mostra del Cinema di Venezia presentando in Concorso la commedia DOUBLES VIES, il nuovo attesissimo film di Oliver Assayas (Sils Maria, Personal Shopper) con Juliette Binoche e Guillame Canet che sarà distribuito nelle sale italiane all’inizio del 2019 con il titolo NON-FICTION.

Nella rassegna autonoma delle Giornate degli Autori, invece, I Wonder porterà in anteprima WHY ARE WE CREATIVE?, il progetto di Hermann Vaske che nel corso di oltre trenta anni di ricerca e interviste ha interrogato i più brillanti pensatori e artisti della nostra epoca sul tema della creatività.

NON-FICTION (DOUBLES VIES)
(Francia, 2018, 107’) di Olivier Assayas

Alain, un editore parigino di successo, e Leonard, uno dei suoi autori storici, sono riluttanti a comprendere appieno e ad abbracciare il mondo dell’editoria contemporanea, fatta di e-book e shop online. Quando si incontrano per discutere del nuovo manoscritto di Leonard – l’ennesimo romanzo autobiografico incentrato sulla sua storia d’amore con una celebrità minore – Alain non può che confessare all’amico ciò che pensa del libro: che è un’opera troppo banale e non intende pubblicarla. In compenso la moglie di Alain, Selena, è convinta che si tratti del miglior libro che Leonard abbia mai scritto. Ma forse il suo punto di vista non è totalmente imparziale…
Il pluripremiato regista Olivier Assayas, per la prima volta alle prese con una commedia, racconta con sguardo leggero e ironico il mondo che cambia e il modo in cui riusciamo (o non riusciamo) a reagire a questi cambiamenti.

Calendario proiezioni:

  • 30 agosto, ore 19.45 (Sala Darsena) PRESS e INDUSTRY
  • 30 agosto, ore 22.00 (Sala Perla) PRESS e INDUSTRY
  • 31 agosto, ore 17.00 (Sala Grande) PROIEZIONE PER IL PUBBLICO
  • 1 settembre, ore 17.30 (Palabiennale) PROIEZIONE PER IL PUBBLICO

 

  

WHY ARE WE CREATIVE?
(Germania, 2018, 82’) di Hermann Vaske

Perché siamo creativi? È la domanda che il regista Herman Vaske, nel corso di oltre 30 anni di interviste e ricerca, ha posto agli artisti e ai pensatori più acuti del mondo, tra luminari, vincitori di premi Oscar e premi Nobel, specialisti nel campo dell’arte visiva, della musica, della recitazione, della filosofia, della politica, dell’economia e della scienza.
Da David Bowie a Wim Wenders, da Ai Weiwei a David Lynch, da Marina Abramović alle Pussy Riot, da Yoko Ono a Quentin Tarantino, da Stephen Hawking al Dalai Lama, da Peter Ustinov a Vivienne Westwood, le menti più brillanti della nostra epoca si interrogano su ciò che ci rende unici, su quella scintilla preziosissima e inestinguibile che è alla radice del concetto stesso di umanità.

Calendario proiezioni:

  • 29 agosto, ore 9.00 (Sala Perla) PRESS e INDUSTRY
  • 1 settembre, ore 22.15 (Perla 2) PROIEZIONE PER IL PUBBLICO

 

La partecipazione a questa 75a edizione è l’ennesimo tassello della storia di I Wonder Pictures alla Mostra del Cinema di Venezia: nel corso degli ultimi anni, la casa di distribuzione ha portato in laguna film come The Look of Silence di Joshua Oppenheimer (Gran Premio della giuria a Venezia 2014), LIBERAMI di Federica Di Giacomo (Premio Orizzonti a Venezia 2016), NICO, 1988 di Susanna Nicchiarelli (Premio Orizzonti a Venezia 2017) e HANNAH di Andrea Pallaoro (Coppa Volpi a Charlotte Rampling sempre nel 2017).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *